Mercoledì, 16 Agosto 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

BUSINESS NEWS

La progettazione di edifici e di città in grado di interagire con la "Smart Grid"

#ENEA

Come progettare l’edificio e la città in chiave energetica? Quali tipologie rispondono alla necessità di una maggiore flessibilità energetica nei confronti della rete? Esistono modalità insediative che più facilmente si integrano nella cosiddetta rete intelligente rispetto ad altre?

Vi presentiamo un nuovo lavoro di ricerca edito da ENEA dove alla base dello studio vi è l'idea di generare novità tecniche e concettuali così forti da costituire un'occasione di profondo cambiamento nella progettazione architettonica, sia per quanto riguarda la nuova progettazione che per quelle azioni di rigenerazione del patrimonio edilizio esistente. Scopo di questo lavoro è dunque quello di individuare le linee guida per la progettazione architettonica di edifici e di città che, attraverso il loro carattere formale e distributivo, siano in grado di favorire la gestione dei flussi energetici e ancor più, di diventare attori attivi all’interno della nuova rete energetica.

Autori: Elena Scattolini, Maria Anna Segreto

Per il documento online, clicca qui...

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo