Domenica, 17 Dicembre 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

BUSINESS NEWS

ZEP e ZEPPORT, piattaforme a zero emissioni

#ZEP

ZEP e ZEPPORT, progetti finanziati nell'ambito del programma europeo FP7 - Energy per lo sviluppo di nuove piattaforme in favore di tecnologie per la cattura e lo stoccaggio del carbonio (CCS).

La presenza di questa mole di quantità di anidride carbonica (CO2) nella nostra atmosfera sta facendo riscaldare sempre di più il nostro Pianeta portando ad un irreversibile cambiamento climatico.

L’ Unione Europea sta mettendo in campo tecnologie per la cattura e stoccaggio del carbonio (CCS) mediante la Zero Emissions Platform (ZEP), una collaborazione nata tra l'industria, le organizzazioni non governative e le organizzazioni di ricerca. L’iniziativa, ZEPPORT (Zero Emissions Platform support secretariat), invece, fornisce un fondamentale coordinamento e supporto amministrativo alla ZEP.

Il supporto amministrativo ha incluso attività quali processi organizzativi, creazione di network, raccolta fondi, e gestione finanziaria per i vari organismi consultivi, comitati e gruppi di lavoro della ZEP. 

Poiché la ZEP vorrebbe che le sue tecnologie CCS fossero disponibili in commercio a partire dal 2020, il supporto professionale del segretariato mediante ZEPPORT in questa fase è fondamentale. Se la tecnologia CCS limita l’impatto del cambiamento climatico grazie a una minore quantità di CO2 nell’atmosfera, ZEPPORT potrebbe anche avere delle ripercussioni in maniera indiretta per un vasto impatto socioeconomico.

Video ZEP

(Fonte: ZEP)

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo