Venerdì, 28 Aprile 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Sviluppo sostenibile: programma formativo dedicato alle idee innovative a Treviso

Campus Treviso

Dal mese di Ottobre verrà avviata la prima edizione del “The Urban Innovation BootCamp”, un programma formativo di accelerazione delle idee, della durata di otto settimane dove 40 giovani in un team multidisciplinari con professionisti e manager di imprese, progetteranno 5 soluzioni innovative finalizzate ad uno sviluppo sostenibile della città di Treviso.

Il programma formativo verrà ospitato dal Campus di Treviso, una città che vuole trasformarsi in una Smart City, adottando prodotti e servizi innovativi orientati ai temi della sostenibilità e della crescita inclusiva dell’economia locale.

I 40 partecipanti saranno divisi in 10 gruppi di lavoro multidisciplinari, ognuno dei quali sarà impegnato a sviluppare un’idea innovativa per Treviso, verificandone la fattibilità tecnica, economica e sociale. Tali analisi saranno compiute sotto la supervisione di mentor.
Il BootCamp promuove un processo di innovazione attraverso la creazione di un contesto aperto, creativo, che ispira ascolto e fiducia, interdisciplinare, che evita lezioni frontali e prevede l’intervento di guest speaker, formazione sui metodi, sessioni di laboratorio creativo, sperimentazioni in città e presentazioni in aula. L’obiettivo è quello di superare la settorialità e le gerarchie funzionali per abbracciare una logica di “squadra” che funzioni secondo principi di “shared leadership”, operi secondo metodologie di coworking e all’interno della quale i mentors lavorino come “guide on the side” in una relazione “peer to peer” piuttosto che come “sage on the stage”. Oltre ai mentors, parteciperanno anche dei guest speakers che testimonieranno la loro storia, successi e fallimenti e rispetto a questi ultimi, come li hanno affrontati.
L'esperienza promossa dal BootCamp è dunque un percorso completo di project management che permette di mettersi in gioco, sia promuovendo una propria idea innovativa sia prendendo parte alla sua realizzazione a livello economico. Il BootCamp si ispira agli approcci utilizzati dalle start-up della Silicon Valley, applicati a progetti imprenditoriali di impatto sociale. In particolare, i metodi utilizzati sono Design Thinking (ideato dalla D.School della Università di Stanford), Business Model Canvas, Lean Startup e Collective Impact. Per l’edizione 2015 il BootCamp affronterà alcune delle tematiche della Green City: la mobilità Smart, i servizi sostenibili e “user friendly”, l’ambiente e la rigenerazione degli spazi urbani.
Il BootCamp si svolgerà sia presso il Campus di Treviso Centro SELISI e gli spazi del centro città, prevede inoltre formazione sui metodi, sessioni di laboratorio creativo, sperimentazioni in città e presentazioni alla classe. L’iniziativa è particolarmente importante per la possibilità che offre ai giovani di esprimere il proprio talento e di mettere in gioco le proprie capacità intorno a contesti sociali concreti, favorendo dunque un maggior grado di integrazione tra università e territorio, affinché da nuove idee possano nascere progetti interessanti per la città. Visualizza il servizio realizzato presso il Campus di Treviso da Antenna Tre!

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo