Domenica, 17 Dicembre 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Ultimi giorni per la call App4Cities - #SCE2015

Call App4Cities #SCE 2015

Come ogni anno, FORUM PA e Polihub, l’incubatore del Politecnico di Milano, lanciano una call per conoscere e premiare quelle soluzioni innovative volte a migliorare la vita delle persone nelle città e aiutando l’amministrazione pubblica ad essere più presente nei dispositivi mobile dei cittadini.

La scadenza per la presentazione di una o più APP per smartphone e tablet è stata fissata per il 30 Settembre 2015; la call si rivolge a persone fisiche che presentino una soluzione innovativa oppure sviluppatori, startup (avviate negli ultimi 5 anni), imprese operanti sul mercato già da tempo, ma con progetti innovativi nell’area di interesse, soggetti pubblici (amministrazioni centrali e locali, scuole e enti funzionali, Asl e Aziende ospedaliere…) che abbiano già sviluppato l’applicazione internamente e/o in partnership con imprese e operatori esterni, organizzazioni del terzo settore.

Una curiosità:

Forum PA ha finora censito in tutto 290 App della PA, che si concentrano soprattutto nel Centro-Nord e offrono informazione (38%), servizi per il turismo (27%), servizi al cittadino (17%), servizi in ambito sanitario (6%), pagamenti (3%), sistemi di partecipazione (3%). Ma evidenziano una capacità di penetrazione assai limitata, dal momento che il 49% delle App è disponibile per un solo sistema operativo (Android o Apple), il 45% per entrambi i sistemi e solo il 17% per almeno 3 sistemi. Chi possiede un telefono con sistema Windows può accedere solo al 5% delle App della PA. Inoltre sono poco utilizzate, dal momento che – a parte iPatente, la app del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha registrato più di 800mila download – l’App del settore pubblico più scaricata è “Giustizia civile”, del Ministero della Giustizia, con 84mila download, tra Android e Apple. Tra quelle delle regioni l’App più scaricata risulta “Visito Tuscany”, con 13mila download.

Per partecipare, è sufficiente compilare il form sul sito.

(Fonte: Forum PA)

 

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo