Mercoledì, 23 Agosto 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Si evolve la comunicazione sui temi delle tecnologie per il territorio la città e la cultura

Il 2014 dà l’avvio ad una iniziativa che promette una grande evoluzione della comunicazione e promozione delle tecnologie ICT e geografiche per il territorio, la città e i beni culturali. La mediaGEO, editore del magazine GEOmedia, della testata on line www.rivistageomedia.it e di Archeomatica, da qualche mese ha accolto al suo interno anche le attività editoriali e commerciali del brand GEOforUS. Dal gennaio 2014 i canali di comunicazione si unificano arricchendosi pertanto dei relativi contenuti, della newsletter settimanale e delle redazioni. Questa forte sinergia ha la finalità di accrescere i contenuti e la capacità di marketing communication verso nuovi target di lettori e una maggior penetrazione in settori di audience già consolidati.

Dal 1° gennaio 2014 è stata avviata l'unificazione di tutte iniziative editoriali e di comunicazione relative al territorio, sotto l'unico brand GEOforALL. Oltre alle tematiche già trattate GEOforALL si propone di sviluppare ed approfondire i temi relativi ai GIS e al BIM,  al geospatial, all'opendata ed alle applicazioni nei diversi settori quali: rischi naturali, trasporti, urbanistica, e a dare maggiore risalto al tema globale dei dati geografici.
Il nuovo portale, grazie all’accorpamento dei siti GEOmedia e GEOforUS, è ora consultato da un numero di lettori qualificati che raggiunge i 70.000 al mese e la newsletter messa a disposizione per la comunicazione conta più di 50.000 lettori. A questi numeri si aggiunge un'attività di diffusione sui nuovi social media che prevede quotidiani aggiornamenti e fa dei nostri canali il riferimento più importante nel settore delle tecnologie per il territorio, l'ambiente e la cultura. La newsletter GEOforUS manterrà la periodicità settimanale nella sua forma leggera e sintetica. Un numero speciale al mese sarà più ricco di contenuti ed esteso ad una più ampia platea di lettori. Da questa fusione è inoltre nato recentemente il nuovo canale SMARTforCITY destinato ad un target di lettori interessato alle tematiche dell'applicazione dell’ICT al settore delle Smart Cities e dei grandi progetti di integrazione per le Smart Region.

Sempre grazie a questa nuova compagine, la mediaGEO, ha acquisito esperienza nel campo dell’organizzazione di eventi, e quindi sta organizzando delle manifestazioni dedicate a questi temi, innovative nella forma e nella sostanza. Presto avrete notizie sull’argomento.

 

Visita gli altri portali mediaGEO:

www.archeomatica.it

www.geoforall.it

 

short link articolo: smartforcity.it/{sh404sef_shurl}

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo