Domenica, 17 Dicembre 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Bando PCP - AGID: "Early warning dell’emergenza e gestione efficace del soccorso"

#Monitoraggio e soccorso

AGID ha emesso un nuovo bando di tipo PCP, pre-commercial procurement, "Early warning dell’emergenza e gestione efficace del soccorso".

Questo bando è un Appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) finalizzato alla creazione di soluzioni innovative – prodotti, servizi o processi non ancora presenti sul mercato in tema di Protezione Civile e soccorso pubblico. In particolare, l’appalto riguarda la richiesta di Servizi di Ricerca e Sviluppo finalizzati alla individuazione, definizione e valutazione di soluzioni per la realizzazione di sistemi di monitoraggio multi-parametrico e correlazione di eventi multimodali per l’allertamento preventivo dei disastri naturali e l’organizzazione rapida degli interventi di emergenza. I servizi richiesti includono attività di sviluppo sperimentale.

Scadenza 26 Luglio 2016 ore 12:00

La procedura di gara è articolata in 3 fasi consecutive per ciascun lotto (Lotto 1 e lotto 2):

disegno della soluzione e pianificazione esecutiva (Fase 1), sviluppo sperimentale (Fase 2), sviluppo sperimentale e produzione di quantità limitate di prodotti (Fase 3).

Durata in mesi: 30 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

- Monitoraggio in tempo reale dei fenomeni franosi (Lotto 1)

- € 40.000 (quarantamila/00), I.V.A. esclusa, per la prima fase;
- € 360.000 (trecentosessantamila/00), I.V.A. esclusa, per la seconda fase;
- € 873.366 (ottocentosettantottomilatrecentosessantasei/00), I.V.A. esclusa, per la terza fase.

- Supporto alle decisioni nella gestione del soccorso (Lotto 2)

- € 35.000 (trentacinquemila /00), I.V.A. esclusa, per la prima fase;
- € 200.000(duecentomila/00), I.V.A. esclusa, per la seconda fase;
- € 578.041 (cinquecentosettantottomilaquarantuno/00), I.V.A. esclusa, per la terza fase.

Chi partecipa: Gli operatori economici, le Università pubbliche e i Centri di ricerca pubblici sono ammessi in forma individuale o in forma di consorzio o associazione di concorrenti.

Soggetto Sperimentatore: Dipartimento della Protezione Civile Regione Sicilia e dai Comandi Provinciali dei Vigili del Fuoco di Lecce e di Caserta

(Fonte: AGID)

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo