Domenica, 30 Aprile 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Un ritorno al passato con NetMinds

#NetMinds

"Back to Pompei", ovvero un ritorno al passato, un'app gratuita sviluppata dalla società NetMinds, che permette di visitare le origini del famoso sito archeologico di Pompei.

La nuova app “Back to Pompei”, è già disponibile per dispositivi, è gratuita e permette di scoprire in 3D il famoso sito archeologico campano.  Si tratta di una guida tra le antiche strade della città in realtà virtuale che contiene tutte le informazioni sui punti di maggiore interesse. La fruizione del sito non avviene solo con la realtà virtuale, mediante lo smartphone a dispositivi VR come Cardboard o equivalenti, ma anche tramite un gameplay tradizionale utilizzando due joystick touch.

Nella modalità VR, è possibile accoppiare un controller bluetooth con il quale motersi muovere mentre il movimento della testa cambierà la direzione dello sguardo. In assenza di tale controller, l'avanzamento sarà automatico e attivato/disattivato semplicemente guardando un icona posta in basso.

Passando vicino ai punti di interesse, partirà un audio descrittivo multi-lingua che fornirà una descrizione chiara e dettagliata di ciò che si sta osservando.

L’ app è disponibile su Google Play.

Video, clicca qui...

(Fonte: Archeomatica)

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo