Venerdì, 23 Giugno 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

HEROES, MEET IN MARATEA: Presentazione a Roma del primo Euro-Mediterranean Coinnovation Festival

#Heroes

Domani, 14 luglio a Roma, a partire dalle 18.30 presso la Link Campus University in via del Casale di San Pio V si terrà la presentazione ufficiale, ingresso libero, della tre giorni maratea dedicata all’innovazione e al futuro.

E’ Heroes, meet in Maratea, il primo Euro-Mediterranean Coinnovation Festival che, dal 21 al 23 settembre, vedrà protagonisti alcuni tra i più autorevoli intellettuali, ricercatori, startupper, leader d’impresa del panorama nazionale e internazionale, impegnati in una grande sfida collettiva e con un fitto programma di incontri tematici, laboratori, workshop, pitch competition, performance, musica.

Ma il viaggio di Heroes vuole cominciare proprio a Roma il 14 luglio, con un racconto a più voci dell’innovazione e di alcune delle sfide di un mondo connesso che ha un epicentro naturale nel bacino Euro-Mediterraneo.

Parteciperanno, tra gli altri: Marcella Mallen, Presidente di Prioritalia, l’associazione che unisce i manager italiani coinvolgendoli in sfide sempre nuove; Mario Di Mauro, Responsabile Strategy&Innovation di TIM; Edoardo Reggiani, Responsabile Marketing di BacktoWork24; Carlo Maria Medaglia, Direttore Dipartimento Ricerca della Link Campus University.

Inoltre, saranno presenti Marcello Pittella, Presidente della Regione Basilicata e Giampiero Maruggi, Amministratore Unico di Sviluppo Basilicata, entrambi pronti a raccontare una regione che sta giocando una partita importante per riconnettersi con la parte più innovativa del paese, anche grazie a importanti investimenti per la copertura del territorio in banda larga e ultra larga, realizzati in collaborazione con TIM attraverso il progetto BUL.

“Lo sviluppo delle reti ultrabroadband di nuova generazione - sostiene Mario Di Mauro, Responsabile Strategy&Innovation di TIM - rappresenterà un importante catalizzatore di istituzioni, imprenditoria e amministrazioni locali per accelerare i processi di digitalizzazione sul territorio ed innescare nuove opportunità nella realizzazione di progetti innovativi quali e-tourism, smartcity , smartagriculture e industry 4.0 che apporteranno indiscutibili benefici ai cittadini ed alle imprese”.

Nel corso dell’evento,sono previsti anche alcuni elevator pitch di StartUp che parteciperanno all’evento e al termine dei lavori è previsto un aperitivo.

L’evento è promosso dall’associazione A Mezzogiorno, in collaborazione con Scai Comunicazione, Osservatorio di Ricerca E20 dell’Università di Roma Tre, la Fondazione HomoExMachina e Atomica. Tra i Partner CNR Imaa, Teamleader CRM, Ernst&Young, DPixel, Unioncamere Basilicata, Sviluppo Basilicata, Fondazione Accademia di Comunicazione, Instagramers Italia, Premio Italia Giovane, Talent Garden Cosenza, Giffoni Innovation Hub, DeRev, IBAN, Sardex net e molti altri.

(Fonte: GoHeroes)

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo