Sabato, 29 Aprile 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Cosa si intende per Big Data? Ci fornisce una spiegazione il "National Physical Laboratory"

#NPL

Dalla National Physical Laboratory (NPL), un nuovo documento di approfondimento dedicato ai Big Data.

In questo nuovo documento, è possibile comprendere come i Big Data possano essere al pari delle tecnologie e delle soluzioni per risolvere le diverse sfide, come i Big Data siano già loro stessi sfidanti e perchè è necessario introdurre nuovi approcci e algoritmi per risolverli. 

Se consideriamo stessi Big Data, la differenza che si può trovare, nasce dalla loro comprensione legata ad una diversa prospettiva - informatici, ricercatori ed utenti finali hanno tutti opinioni diverse su come siano o come potrebbero essere i Big Data; in questo senso, il ruolo degli Istituti Nazionali Metrologici, come ad esempio l'NPL, potrebbe essere quello di analizzare i diversi punti di vista e di aiutare i partner di ciascun settore a beneficiare del potenziale dei Big Data.

Per leggere il documento online, clicca qui...

(Fonte: National Physical Laboratory)

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo