Domenica, 22 Ottobre 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Share'NGo: l'auto condivisa a misura di utente

Car-Sharing Share'NGo

Oggi vi vogliamo parlare di un nuovo servizio di "car-sharing" di tipo elettrico, a flusso libero e dai costi personalizzabili: Share'NGo, uno dei primi servizi in Europa, nato in Italia, dove le tariffe non sono uguali per tutti, ma sono calcolate in base alle abitudini e alle necessità di utilizzo di ogni singolo utente.

Share'NGo è una piattaforma nazionale ideata e gestita da CS GROUP che offre servizi di car sharing nelle città italiane di medie dimensioni ed auto di cortesia per il settore turistico-alberghiero oppure in noleggio a lungo termine, in partnership con Elettronlt. 

La vision ha portato Share'NGo alla scelta di non avere un prezzo uguale per tutti, ma un prezzo individuale che si crea con un percorso di profilazione del bisogno di mobilità e di premio allo stile di vita che precede la registrazione e genera uno sconto fino al 50% delle tariffe nominali, creando un sistema tariffario personale.

Per usufruire del servizio basta registrarsi sul sito www.sharengo.it e calcolare il piano tariffario personale riservato a ogni singolo utente.

Ma quanto costa? L’iscrizione e i primi 100 minuti di utilizzo costano 10 euro e i minuti accreditati saranno utilizzabili entro il 31 dicembre prossimo.

Da novembre, in collaborazione con il Progetto europeo ELE.C.TRA. (Electric City Transport) in cui partecipa la città di Firenze, sarà possibile testare il servizio di Share'NGo approfittando del lancio promozionale, che permette di iscriversi al costo di un euro con la possibilità di confermare la propria registrazione pagando successivamente i nove euro rimanenti.

Ad esempio, per le donne è previsto un servizio aggiuntivo: il noleggio gratuito dall’una di notte alle sei del mattino; questo servizio ha un duplice scopo: economico, data la sua gratuità, e di sicurezza, in modo da tornare a casa senza dover attendere in strada taxi o mezzi pubblici. Altre agevolazioni sono pensate per quanti svolgono un lavoro di pubblica utilità, per i nonni che si occupano dei loro nipoti, ma anche a chi appartiene ad un gruppo d’acquisto o usa altri servizi in condivisione.

La auto disponibili sono delle microcar a due posti, 100% elettriche e facili da guidare; la velocità massima è di circa 80 Km/h, 300 litri di bagagliaio, servofreno, servosterzo, sensore posteriore di parcheggio, condizionatore, sedili regolabili ed un sistema di navigazione basato su un computer di bordo che compare per la prima volta su un'auto di questa classe.

Attualmente, sono disponibili 100 auto su Milano e Firenze, che raddopieranno entro fine anno. Dopo Milano e Firenze, la flotta arriverà a Modena, Pisa, Roma e in altre città europee.

(Fonte: Share'NGo)

 

 

 




L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo