Martedì, 17 Ottobre 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

La città portoghese di Barreiro ed il suo progetto di pista ciclabile

#Barreiro

La città portoghese di Barreiro, situata nell'area metropolitana di Lisbona, ha investito 4 milioni di euro per lo sviluppo di una pista ciclabile lunga 100 km; l'uso delle bici in un'area urbana può portare dei benefici ambientali e nella salute pubblica.

Le istituzioni Barreirodella città di Barreiro sono molto impegnate a migliorare la qualità della vita dei cittadini attraverso politiche e strategie che migliorano la qualità dell'aria, il rumore e le emissioni di gas serra nella città. Il Consiglio riconosce anche che "la mobilità sostenibile e l'uso in particolare di biciclette, è sempre più popolare, come sport, nel tempo libero o per il pendolarismo da lavoro a casa o da casa a scuola. La tendenza di usare la bicicletta si amplificherà nei prossimi decenni, pertanto si avrà bisogno di ridisegnare le nostre città e cambiare le abitudini quotidiane ".

Favorendo la mobilità con le biciclette e altri tipi di mobilità meno inquinanti, la città viene impegnato in nuove dinamiche di pianificazione e uso del territorio. Nella città di Barreiro, questo significa cooperazione con tutti gli attori locali, nel quadro di un vasto processo di partecipazione e di consultazione; i cambiamenti richiedono sempre lavorare anche con le autorità locali vicine. La città di Barreiro intende anche diventare un luogo in cui diverse strategie sulla mobilità sostenibile siano di esempio non solo a livello nazionale e locale ma anche a livello europeo.

Con questa strategia di mobilità, la città di Barreiro rinnova il suo impegno di lunga data per una trasformazione energetica in quanto membro dal 2007 della "Energy Cities", firmataria dal 2011 del Patto dei Sindaci e coordinatrice del gruppo di lavoro sulle questioni di mobilità portoghese nella rete delle città intelligenti. Barreiro è un altro esempio di città dove è stato svolto dalle autorità locali un ruolo importante nel plasmare un'Europa energeticamente sostenibile e a basse emissioni di carbonio.

(Fonte: Energy-Cities)

 

 

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo