Martedì, 12 Dicembre 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

BEI Progetti!

BEI UE

Trasformare le città, rendendole più intelligenti e più sostenibili, sono importanti obiettivi di investimento da parte della Banca Europea d’Investimenti (BEI) nel settore urbano. Negli ultimi cinque anni (2010-2014), la BEI ha fornito finanziamenti per un totale di quasi 56 miliardi di euro.

I progetti finanziati finora dalla Banca Europea d’Investimenti (BEI) in ambito smart city ricadono principalmente nelle seguenti tipologie:

  • progetti d’integrazione – attraverso una pianificazione urbana multi-settoriale e strategie di investimento,
  • progetti di innovazione – attraverso l’introduzione di nuove tecnologie e di approccio di gestione innovativi,
  • progetti di inclusione – attraverso il coinvolgimento di stakeholder nella progettazione ed implementazione.

Un obiettivo chiave della BEI è di essere una fonte finanziaria ed un supporto tecnico per favorire la crescita delle città verso quelle più intelligenti affrontando diverse sfide come la gestione delle risorse, la resilienza e la protezione ambientale.

La BEI offre finanziamenti ai comuni, alle associazioni intercomunali, società di servizi ed aziende private attraverso partenariati pubblico-privato. Si riportano alcuni esempi di progetti finanziati:

  • Interventi sul sistema di trasporto pubblico di Barcellona (dal 1995) con l’ampliamento della rete metropolitana esistente, l’acquisizione di nuovo materiale per le rotaie, l’introduzione di un sistema di ticketing innovativo e di un sistema tariffario per tutti i vari tipi di trasporti pubblici regionali, infine la partecipazione ad un programma di rinnovamento della flotta di bus con circa 200 bus ibridi con un risparmio energetico di 60GWh su tre anni, grazie alla partecipazione del programma europeo ELENA.
  • Interventi per modernizzare la distribuzione di energia della rete elettrica di Iberdrola, la più grande compagnia energetica spagnola e primo gruppo energetico europeo con una forte presenza internazionale, attraverso soluzioni per la gestione remota, sistemi di automazione tra cui il roll-out di circa 3,2 millioni di smart meters e l’attuazione di controlli e funzionalità per il tempo reale in reti di media tensione.
  • Interventi per garantire l'approvvigionamento idrico in sicurezza al fine favorire la crescita economica nell'area metropolitana di Lisbona attraverso un programma di investimenti chiamato EPAL, ottenendo un risparmio ogni anno che raggiunge circa 19 milioni di metri cubi di acqua.


Quindi i progetti finanziati dalla BEI incoraggiamo l’uso di tecnologie innovative nei sistemi ICT, di materiali intelligenti e di altre tecnologie applicate alla costruzione ed infrastrutture.

(Fonte: BEI)

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo