Sabato, 24 Giugno 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Radio Taxi: 10 minuti e arriva il tuo drone!

Un drone taxi

In un nostro precedente articolo, vi abbiamo parlato del progetto SkyBender, un drone con cui si sta sperimentando una soluzione per aumentare la velocità di trasmissione dei dati (5G). Oggi vi parliamo di un'altra soluzione che potrebbe cambiare di molto le nostre abitudine, il progetto Ehang 184 presentato al CES2016.

Ehang 184 è un drone realizzato da un'azienda cinese che potrebbe diventare il nostro taxi del futuro, sorvolando i nostri cieli fino a 3 mila metri di altezza alla velocità di 100 km/h con autonomia di 23 minuti ed accompagnarci tramite un APP all'interno della nostra città, muovendosi punto-punto.

Ma come è possibile?

A bordo non è presente nessuna cloche o pedaliere per controllare il volo, ma vi è solo un tablet su cui andare a definire la destinazione e dare lo start per il decollo, per l'atterraggio o il volo stazionario; quindi il drone è in grado di fare tutto da solo grazie ad un sistema incrociato di computer e GPS; è stato curato anche il confort, infatti all'interno del veivolo vi è un piccolo bagagliaio e l'aria condizionata.

Come lo è per i veicoli a quattro ruote a guida automatica, lo sarà anche per i droni taxi, ovvero sviluppare una normativa adeguata, valutare possibili casi di incidente, istituire un comitato etico, etc.. .

Il progetto, quindi, potrebbe davvero rivoluzionare il trasporto in generale e nello specifico quello aereo su breve raggio.

Il velivolo di serie forse potrebbe essere già disponibile entro il 2016 con un costo stimato tra i 200mila e i 300mila euro.

Video, clicca qui

(Fonte: CES2016)

 

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo