Venerdì, 28 Aprile 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e lo sviluppo urbano europeo

@EIB

Oltre il 70% degli europei vive in aree urbane, e il 55% degli investimenti pubblici proviene dai governi regionali o locali. La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e il Comitato Europeo delle Regioni collaborano su una serie di iniziative all'interno della cosidetta "Agenda Urbana" per l'Europa, condividendo attività di potenziamento con i decisori locali e regionali per migliorare l'accesso ai fondi e aiutarli ad utilizzare i fondi esistenti in modo più efficace.

La BEI ha fornito 95 miliardi di euro in prestiti nell'ambito dello sviluppo urbano nel corso degli ultimi cinque anni, finanziando progetti con un rischio più elevato nell'ambito del fondo europeo per gli investimenti strategici, parte del piano di investimenti per l'Europa; questi prestiti riflettono tutti i temi prioritari dell'Agenda Urbana europea. 

In questo contesto vi è anche un programma Smart Cities, iniziato nel giugno 2015, dove congiuntamente con la BEI, finora ha finanziato più di 30 progetti nel settore dell'efficienza energetica, della mobilità sostenibile e la rigenerazione urbana:     

  • pannelli fotovoltaici per la scuola del villaggio ed impianti sportivi
  • edifici pubblici ad impatto zero
  • case di riposo
  • una stazione di riempimento per il carburante pulito
  • rigenerazione per i nuovi edifici civili

Questo programma Smart Cities oltre ad offrire tassi di interesse favorevoli grazie alla BEI attraverso un "prestito intermediato", connette piccole comunità con le fonti di finanziamento europeo che non potrebbero altrimenti avere le risorse per l'accesso.

(Fonte: BLOG EIB)

 

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo