Domenica, 17 Dicembre 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Svezia e l'autostrada elettrica per i camion

#eHighway - Siemens

L'integrazione di soluzioni di tipo "elettrico" da usare nelle strade è un'idea che proviene dal passato ed ha ancora un notevole interesse globale. La Svezia ha aperto la sua prima "autostrada elettrificata", che servirà come test di prova per una distribuzione più ampia nei prossimi anni, se i risultati saranno molto favorevoli e convincenti.

"eHighway" è un progetto relativo ad un sistema di trasporto per veicoli elettrici realizzato da Siemens. La sua implementazione in Svezia coprirà un tratto di due chilometri di strada pubblica, a nord di Stoccolma e ospiterà un pilota per due anni per aiutare il settore del trasporto merci su strada senza emissioni di carbonio.

ScaniaIl funzionamento è molto simile a quello di un tram elettrico, con i cavi di alimentazione che consente a loro di collegare i veicoli al di sotto e fornire loro energia. Questa soluzione non solo potrebbe ridurre il consumo energetico della metà, ma ha il vantaggio di ridurre l'inquinamento atmosferico locale.

Il processo vedrà impegnati due camion diesel ibridi, che sono stati costruiti da Scania e modificati per funzionare con questo sistema, utilizzando un meccanismo a pantografo per il collegamento con i fili aerei.

Questa connessione può avvenire a velocità fino a 90 km / h e permette anche ai veicoli collegati di produrre energia; infatti, se un camion frena lungo una ripida pendenza, ad esempio, questa energia può essere recuperata e reimmessa nel sistema per altri veicoli che la utilizzano in fase di accelerazione. Allo stesso tempi i camion essendo a propulsione ibrida, possono funzionare come veicoli regolari, una volta che sono lontani dalle linee elettriche aeree.

"La maggior parte delle merci trasportate in Svezia è trasportata su gomma e solo una parte limitata di merci può essere spostata attraverso altri tipi di mezzi", dice Anders Berndtsson della Swedish Transport Administration. "Ecco perché dobbiamo liberare i camion dalla loro dipendenza dai combustibili fossili, in modo che possano essere utili anche in futuro. Strade con i fili aerei offrono questa possibilità e sono un ottimo complemento per il sistema di trasporto."

(Fonte: Siemens)

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo