Venerdì, 28 Aprile 2017
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Technology

Laser scanner e total station all'opera sull'Appia Antica - Forum TECHNOLOGYforALL 4 ottobre 2016

#tfa2016

Saranno più di dieci le tecnologie mostrate all'opera nella prima giornata del Forum TECHNOLOGYforALL sul campo dell'Appia Antica e più precisamente presso l'area del Circo di Massenzio. Tra queste vedremo in azione i laser scanner e le total station dei più importanti produttori a livello mondiale, controllate da tecnici di grande esperienza.

Il Forum TechnologyforAll, sarà l'occasione per toccare con mano le potenzialità di questi strumenti e conoscere le migliori metodologie e campi di impiego. Questo sarà possibile anche grazie alla disponibilità di autorevoli esperti del settore che saranno a disposizione per guidare i visitatori all'interno dell'area presso le postazioni operative allestite, dove illustreranno, con la collaborazione dei tecnici delle aziende coinvolte, le operazioni in corso e le caratteristiche di strumenti e metodologie adottate.

Il laser scanner è una tecnologia recentemente messa a punto standardizzandone l’uso in contesti definiti. Il laser scanner che consente l’acquisizione di nuvole di punti 3D finalizzate alla realizzazione di modelli tridimensionali dell’oggetto in esame. Particolarmente adatta alla veloce acquisizione di riproduzioni molto fedeli al reale, si dimostra di rilevante importanza al fine di acquisire tutti i dati geometrici che potrebbero essere necessari anche per ricostruire un oggetto distrutto da una calamità naturale, come i monumenti distrutti da un terremoto. Saranno mostrati laser scanner a tempo di volo e a modulazione di fase in contesti differenti tra cui Mausoleo di Romolo, ripreso in interno ed esterno al fine della realizzazione di un modello 3D per archivio documentale o utilizzo didattico e di fruizione.

Le Total Station servono per rilievi elettro–ottici, essendo l’evoluzione delle vecchie macchine topografiche da rilievo (teodoliti). Le Total Station consentono oggi acquisizione di dati di altissima precisione in grande velocità, con la possibilità di evitare di recarsi presso l'oggetto da rilevare. Durante la giornata saranno mostrate le analisi di verticalità di sezioni murarie, con lo scopo di definizione della staticità, con particolare riguardo alle azioni del terremoto.

Da un punto di vista operativo, l'obiettivo delle attività che saranno svolte con l'ausilio di queste strumentazioni, sarà il rilievo e la documentazione di alcune aree del Circo di Massenzio e quindi la realizzazione di modelli 3D.

Saranno rilevati:

  • la loggia imperiale,
  • il mausoleo di Romolo (esterno ed interno),
  • il sepolcro dei Servili,
  • l'arena del circo con le tribune e le mura perimetrali,
  • le due torri dei Carceres.

Oltre alle attività con le total station e laser scanner sarà possibile seguire dal vivo tutte le altre attività previste con l'uso delle seguenti tecnologie:

  • Droni
  • Image processing
  • Realtà virtuale
  • 3D model
  • Mobile Mapping
  • Diagnostica strutturale
  • Caratterizzazione dinamico-vibrazionale
  • Magnetometria in assetto gravimetrico
  • Remote Sensing
  • GNSS / Reti geodetiche

Vi ricordiamo che l'evento TECHNOLOGY for ALL è gratuito ma per partecipare è necessario iscriversi, clicca qui...

Vedi i dettagli sulle tecnologie in campo il 4 ottobre sull'Appia Antica

Tutte le informazioni su programma, speaker, formazione e altro del Forum TECHNOLOGYforALL sul sito www.technologyforall.it

VIDEO: la Villa e il Circo di Massenzio

L'informazione geografica e il geospatial è l'infrastruttura di base per la crescita delle smart cities, in special modo nelle città storiche.

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter. Non perdere alcuna notizia.

Non facciamo spam!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo